Blå Blå Blå

ae1

Il punto fondamentale della fotografia rock mi sfugge. Di sicuro le foto che escono sulle riviste mi fanno quasi sempre schifo, e la cosa è decisamente peggiorata da quando il digitale ci ha permesso di diventare tutti quanti grandi artisti (perché sì, anche io passo spesso il tempo a fare foto durante un concerto, anche quaranta-cinquanta scatti, tendenzialmente merdosi. Almeno non uso il flash).  Sul blog di SOMA in ogni caso è uscito il mio servizio fotografico preferito da un bel po’ di tempo a questa parte –Tale Halvor Bodin che scatta un rullo di foto ad Aethenor in un concerto al Bla. Il Bla, che forse sarebbe meglio chiamare Blaa o ancor meglio Blå (del resto anche gli Aethenor sarebbe meglio chiamarli Æthenor, ma dopo un po’ uno si rompe pure i coglioni), è un locale di Oslo dove tendono a succedere cose strepitose, tipo esibizioni settimanali del meglio della scena avant del giro Smalltown Supersound/Rune Grammofon (c’è persino un live strepitoso di The Thing –Mats Gustaffson, Paal Nilssen-Love etc- registrato lì). Halvor Bodin è un artista che sembra sapere cosa fa, o quanto meno sembra fare abbastanza cose da rendere oziosi i quesiti in merito al merito. Le foto mi stanno parlando un sacco. Ne metto un paio, nel caso trovate diverse foto su Ideologic e l’intero set a buona risoluzione su Flickr. Gli Æthenor sono molto più fighi in foto che su disco. Anche Stephen O’Malley sta molto meglio con il barbone, sembra un po’ una versione per famiglie di Phil Anselmo circa 2001.

ae2

ae3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...