oldies but goldies: Neil Hamburger vs. King Buzzo

Questa è un po’ vecchia ma vale la pena ricordarla. Nel 2006 King Buzzo è stato ospite del programma Poolside Chats with Neil Hamburger, lo stand-up comedian più rivoluzionario, anarchico, perturbante e lunare dai tempi di Andy Kaufman – per molti versi perfino superiore. Lui (King Buzzo) è stato probabilmente l’unico ospite capace di tenere testa al conduttore, perchè se quest’ultimo è un vero matto, in egual misura il primo è un autentico dissociato. Ne è venuto fuori, più che un programma, una pièce beckettiana in piena regola. Giorni fa ho trovato per puro caso su youtube questo riassunto, assolutamente da non perdere se si vuole danneggiare irreparabilmente la propria salute mentale:

Annunci

4 pensieri su “oldies but goldies: Neil Hamburger vs. King Buzzo

  1. Pingback: Badilate di cultura: The Ward | -bastonate-

  2. Pingback: Badilate di cultura: The Ward | bastonate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...