CRIPPLE BASTARDS, COSTRETTI A MACINARE: 25 (ANNI DI) FLASHBACK DI MASSACRO. Conclusione

Live-To-Hate-People-II_I_cover

LIVE TO HATE PEOPLE

due volti del nichilismo CB sul palco, una rissa che procede a pari passo con uno show, fino all’interruzione del concerto e una serie di live più vecchi tra disastro sonoro e violenza verbale:

SENZA IMPRONTE EP

cripple-bastards-senza-impronte-2012

15 brani su un 7”, l’anticamera all’imminente album Relapse: il nostro disco più malato, con un tema ricorrente pessimo visto attraverso tutte le sue angolazioni più opprimenti. Sembra assurdo a dirsi ma anche il più “tirato” in 25 anni di blast. Di nuovo trattamento Gotheburg, ma diverso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...